Vitozza fa parte del Parco Archeologico delle Città del Tufo ed è di uno degli insediamenti rupestri più vasti ed importanti del centro Italia. Dista circa 2 Km dal centro di San Quirico (frazione del Comune di Sorano) e circa 6 km dalle Terme di Sorano.

Vitozza è caratterizzata dai resti di numerose fortificazioni e chiese, (testimonianze che essa doveva far parte di un ampio feudo) e si compone di oltre 200 grotte scavate nel tufo in epoche molto remote e utilizzate come abitazioni, stalle e annessi. Gli ambienti, ormai abbandonati, conservano oggi ancora le tracce del loro utilizzo.

Particolarmente suggestivi sono i colombari, numerose e piccole nicchie scavate nelle pareti. Sono stati a lungo ritenuti monumenti funerari di epoca romana ma recentemente, è prevalsa l’ipotesi che si tratti di ambienti scavati in epoca medievale per l’allevamento dei colombi e dei piccioni.

Per tutti coloro che amano lo spirito di avventura, è possibile inoltrarsi all’interno del bosco e raggiungere le sorgenti del fiume Lente (il percorso, piuttosto ripido e scosceso non è adatto a famiglie con passeggini, a bambini piccoli e diversamente abili).

Si consiglia l’uso di scarpe comode
Durata del percorso: 2 ore e 30 minuti circa

L’ingresso è libero e non è richiesto un ticket per l’escursione.

Prenota alle Terme di Sorano
PERCHE' PRENOTARE SUL NOSTRO SITO WEB?
- Miglior prezzo garantito;
- Migliori condizioni di cancellazione;
- Possibilità di personalizzare il soggiorno;
- Offerte e last minute speciali;