Civita di Bagnoregio

Civita di Bagnoregio

The ‘Dying City’ is one of Tuscany’s most popular tourist destinations and one of Italy’s most evocative sights. It’s perched on a tiny cliff with jaw-dropping valleys all around it and connected to the mainland by one very long and very narrow bridge.

La “Città che muore” è una delle mete turistiche della Tuscia più famose in Italia. Arroccata su una rupe argillosa, si accede alla città solo per mezzo di un ponte in cemento armato, costruito nel 1951

E’ il genere di cosa che vi aspettereste da un film di Indiana Jones.

La città ha infatti problemi di erosione della roccia su cui è costruita già dai tempi dell’Impero Romano, Sono più di 2.500 anni che la roccia argillosa subisce continui cedimenti, che hanno determinato i caratteristici “calanchi”.

Oggi pochissime persone vivono ancora a Civita di Bagnoregio, soprattutto a causa dell’erosione che ha determinato un progressivo isolamento dell’abitato. Questo progressivo abbandono ha consentito alla città di mantenersi intatta, offrendo ai visitatori la possibilità di vivere un tuffo nel Medioevo.

La città va vissuta nel suo insieme, bisogna immergersi nell’atmosfera medievale e godersi il viaggio indietro nel tempo, passeggiando tra i vicoli con un buon gelato e rimanendo estasiati dalla bellezza dei panorami e delle antiche abitazioni.

La Chiesa di San Donato è uno dei più begli esempi di architettura medievale, si trova nella piazza principale di Civita di Bagnoregio.

Interessante anche la casa natale di San Bonaventura, frate francescano e filosofo vissuto in epoca medievale.

Civita di Bagnoregio è stata riconosciuta come uno dei “Borghi più Belli d’Italia”, l’ingresso alla città ha un costo di € 1,50.

MAPPA & INDICAZIONI

Indicazioni

Terme di Sorano – Civita di Bagnoregio (VT) 43.5 km – 59 min.

Prenota alle Terme di Sorano
PERCHE' PRENOTARE SUL NOSTRO SITO WEB?
- Miglior prezzo garantito;
- Migliori condizioni di cancellazione;
- Possibilità di personalizzare il soggiorno;
- Offerte e last minute speciali;