Bonus Terme

Il Bonus Terme è stato approvato con decreto del MISE (Ministero dello sviluppo economico) il 1° luglio 2020, si tratta di un provvedimento volto a sostenere e promuovere il settore del termalismo italiano.
Attraverso il bonus terme sarà possibile prenotare servizi benessere presso le strutture termali accreditate, ottenendo uno sconto che potrà coprire fino al 100% del valore del servizio acquistato, fino ad un massimo di € 200.
Il bonus terme non è ancora attivo, ma è già possibile registrarsi per rimanere aggiornati sulla data di apertura e poter quindi procedere con la richiesta.
Per richiedere il bonus terme sarà necessario che i servizi termali non siano già a carico del servizio sanitario nazionale (o altri enti), il bonus inoltre non sarà cedibile a terzi e non richiede la presentazione dell’ISEE.

Chi può richiedere il bonus terme?

Il bonus potrà essere richiesto da tutti i cittadini residenti in Italia che abbiano compiuto il 18° anno di età, non esistono limitazioni legate a nucleo familiare e isee.

Come funziona il bonus terme?

Il bonus terme nasce con l’obiettivo primario di promuovere e risollevare il settore termale italiano, per questo il buono andrà a coprire il 100% del valore del servizio termale acquistato, con un tetto massimo di € 200 (in caso di costo superiore, la differenza dovrà essere sostenuta direttamente da chi usufruisce del servizio).
I cittadini che vorranno accedere al bonus, dovranno farlo prenotando nei centri termali accreditati, una volta emesso il bonus avrà una validità di 60 giorni, alla scadenza il bonus verrà automaticamente disabilitato.

Contattaci per maggiori informazioni: