Isola del Giglio

La Toscana non è particolarmente famosa per le sue isole, ma dovrebbe sicuramente esserlo! L’isola del Giglio è un paradiso in miniatura.

Anche se si trova solo a mezz’ora dalla terraferma, il Giglio ha una propria cultura, storia e uno stile di vita rilassante come ci si aspetterebbe da un’isola.

L’isola del Giglio è bella in ogni stagione dell’anno, non solo in estate, questo perché ospita uno straordinario patrimonio di flora e fauna, ed un borgo storico che è considerato uno dei più antichi in Italia.

L’Isola del Giglio si divide in tre parti :

 Giglio Porto

E’ il primo nucleo abitato che si incontra arrivando sull’Isola del Giglio a bordo dei caratteristici traghetti, ed è il luogo più amato dai turisti e la gente del posto per i ristoranti e le passeggiate.

I traghetti per l’Isola del Giglio partono ogni giorno da Porto Santo Stefano.

Giglio Castello

Ufficialmente riconosciuto come uno dei più “Borghi più Belli d’Italia”, Giglio Castello è un paesino circondato da mura di cinta, particolarmente amato dalla gente del luogo che, di secolo in secolo, ha visto avvicendarsi numerosi governanti.

Visitare Giglio Castello oggi vi darà la sensazione di passeggiare in un castello medievale, qui infatti il tempo sembra essersi fermato. Potrete anche ammirare la vista mozzafiato dell’isola dalle alte mura di cinta!

Giglio Campese

Il mare e le spiagge più amate dell’isola si trovano a Giglio Campese.

Quando sarete stanchi di prendere il sole o fare il bagno nelle acque cristalline del Mediterraneo, potrete andare in uno dei bar sulla spiaggia o visitare una delle torri di avvistamento costruite a difesa dell’isola dagli attacchi dei pirati

MAPPA & INDICAZIONI

Indicazioni

Terme di Sorano – Giglio Island (GR) 97.5 km – 2 h 53 min.