TUSCANIA

Secondo la leggenda, Tuscania sarebbe stata fondata da Ascanio, figlio di Enea, nel luogo in cui trovò 12 cuccioli di cane (da qui il nome etrusco Tus-Cana).

La leggenda non ha fondamenti documentati, ma ci dà un’indicazione circa l’antichità della città.

Questo territorio in provincia di Viterbo venne abitato sin periodo Neolitico e all’età dell’oro, ma bisogna aspettare il V° secolo per avere le prime documentazioni della città, è in questo momento infatti che Tuscania diventa sede vescovile.